CHI È AL CENTRO DEL VOSTRO MATRIMONIO

Pubblicato il 16 maggio 2024 alle ore 12:43

Qual è il collante più efficace nel matrimonio? Molte coppie moderne risponderebbero: “i nostri figli”. Il giornale “Atlantic” ha recentemente pubblicato un articolo in cui afferma che i matrimoni moderni stanno diventando sempre più incentrati sui figli. Ci sono diversi motivi per cui questa tendenza sta crescendo. In particolare, sempre più matrimoni iniziano con figli già esistenti della coppia. Ciò che potrebbe essere meno evidente sono le motivazioni inconsce che stanno alla base di questa tendenza, in poche parole, l’amore di un figlio sembra più affidabile dell’amore di un coniuge. In un clima in cui i matrimoni falliscono regolarmente, non sembra saggio che una donna investa tutta se stessa nel fragile amore del marito. Tra dieci anni lui potrebbe essere il marito di un'altra donna, mentre i suoi figli saranno sempre suoi.


La tendenza del matrimonio incentrato sui bambini è preoccupante non solo per l’impatto che ha su marito e moglie, ma anche per l’effetto sui figli. I bambini non sono mai stati creati con l’intento di essere il collante che tiene insieme mamma e papà. Sì, le sfide legate alla crescita dei figli possono essere un’esperienza unificante. Tuttavia, il lavoro in squadra e la fiducia reciproca richiesti dai genitori devono derivare da una fonte diversa dall’amore condiviso per i propri figli.


Quando i figli vengono posti al centro del matrimonio, diventano egocentrici e insicuri. I ricercatori hanno notato l’aumento del “narcisismo” tra le generazioni più giovani, ed è più probabile che abbiano una visione esagerata di se stessi e si sentano indifferenti verso gli altri. Perché? Perché sono cresciuti in famiglie che ruotano attorno ai loro umori, ai loro desideri ed alla loro felicità. Invece di insegnare loro ad adattarsi alle sfide del loro ambiente, stiamo crescendo i bambini con l’aspettativa di una vita (relazioni e lavoro) alle loro condizioni. Pertanto, i bambini mostrano insicurezza e ansia derivanti da una casa incentrata su di loro. Quando un bambino sente di avere il potere di distruggere la famiglia, ciò genera insicurezza. Nel profondo, i bambini bramano la stabilità e la consapevolezza che qualcuno più grande e più saggio di loro abbia in mano la regia.

 

Qual è l'alternativa?

Potrebbe sorprenderti che non sto sostenendo una famiglia incentrata sul matrimonio. Sostituire l’amore romantico tra marito e moglie come fondamento del matrimonio è fuorviante quasi quanto mettere i figli al centro. Siamo persone incostanti. Anche con le migliori intenzioni di mantenere le promesse matrimoniali, nessuno di noi sarà un grande amante, capace di sostenere un matrimonio fiorente in tutte le stagioni della vita. Proprio come i nostri figli hanno bisogno di “qualcuno più grande e più saggio” che conduca lo spettacolo, così anche noi.


Il Salmo 127:1 dice: “Se il Signore non costruisce la casa, invano faticano i costruttori”. Senza dubbio conoscete coppie che hanno iniziato il loro matrimonio con amore e con un'amicizia profonda, ma che ora sono disilluse dal matrimonio. Non esistono due persone capaci dell’amore, perdono, pazienza, gentilezza e umiltà autogenerati per sostenere l’intimità per cinque o sei decenni; potrebbero anche riuscire a rimanere sposate, ma rimanere “innamorate” è tutta un’altra cosa.

 

Costruire sulla Roccia

Avere un matrimonio incentrato su Cristo è un concetto facile da scrivere, ma molto più nebuloso da mettere in pratica. Come puoi, nella pratica, mettere il Signore come fondamento del tuo matrimonio e della tua famiglia?

  •  Investi tempo nella tua relazione con Dio. Negli ambienti cristiani, usiamo frasi come “tempo col Signore” o “devozione personale”. A volte siamo così abituati a questa disciplina che dimentichiamo perché è importante. Dobbiamo trascorrere del tempo con Dio – pregando, imparando dalla Sua Parola e adorando – per conoscerlo, per crescere nella fiducia e per mantenere una prospettiva eterna in un mondo temporaneo. Possono sembrare tradizioni banali, ma il tempo dedicato alla preghiera e l’andare regolarmente in chiesa insieme, come coppia, sono i passi nella direzione giusta che dice: “Dio, vogliamo che tu sia il centro del nostro matrimonio”.
  • Rivolgiti alla Parola e allo Spirito di Dio per ottenere saggezza. Dove corri quando tu e il tuo coniuge litigate? Come rispondi quando tuo figlio urla: "Ti odio"? A chi rivolgersi quando il conto bancario non copre l'importo della carta di credito? Alcool? Un amico? Un blog per le mamme? Consigli lanciati su Facebook? Quando il re Davide scrisse che Dio è un rifugio nei momenti difficili, lo fece per esperienza personale. Dio promette di dare pace, saggezza e consiglio quando corriamo a Lui.
  • Non sorprenderti quando l'amore umano fallisce. Non fraintendermi, amo i miei tre figli e mio marito e sono così grata per le stagioni di connessione, intimità e armonia! Ma so che è meglio non basare la mia sicurezza personale e il mio benessere emotivo sull'amore della mia famiglia. Perdere l’amore di mio marito mi devasterebbe? Ovviamente. Ma per me c'è più del mio matrimonio e dei miei figli. L’amore di Dio e il Suo piano per la mia vita non sono solo bei pensieri, ma il fondamento della mia sicurezza.
  • Di fronte a un dilemma, scegli Dio. Ci saranno inevitabilmente momenti in cui compiacere i tuoi figli o il tuo coniuge sarà diametralmente l’opposto del compiacere Dio. Potrebbe essere la pressione di rinunciare alla chiesa la Domenica in modo che tuo figlio possa partecipare a un campionato di calcio oppure potrebbe essere la pressione di tuo marito per guardare il porno insieme. Dio è un Dio “geloso”. A volte egli ci mette alla prova anche con le cose più care a noi, come fece con Abramo e Isacco.

Amici miei, se avete una famiglia incentrata sul bambino o sul matrimonio, state costruendo su fondamenta traballanti. Gesù raccontò una parabola di due persone, una che costruì una casa sulla sabbia e l'altra che la costruì sulla roccia. Entrambe le case sembravano sicure e accoglienti quando il tempo era favorevole. Tuttavia, quando arrivarono le tempeste, solo una casa resistette.


Le tempeste arriveranno inevitabilmente. Quando arrivano le malattie, lo stress finanziario, un figlio ribelle o un tradimento, la tua casa resisterà o crollerà? Il fondamento più sicuro per i vostri figli e il vostro matrimonio è quello che non dipende dalle fragilità dell’amore e della saggezza umana.

 

Autore: Dr. Juli Slattery

Data di publiazione: Marzo 4, 2016

© Il materiale di Authentic Intimacy è di esclusiva proprietà di Authentic Intimacy ed è protetto da copyright. Authentic Intimacy si riserva tutti i diritti di utilizzo e distribuzione di questo materiale. Tale materiale rimane di proprietà esclusiva di Authentic Intimacy. L'Utente Finale non acquisisce alcuna proprietà, diritto o titolo di alcun genere su tutto o parte del materiale di Authentic Intimacy.

https://www.authenticintimacy.com/who-is-at-the-center-of-your-marriage/

 


Aggiungi commento

Commenti

Non ci sono ancora commenti.